Assistenza Ravelli

qualche controllo prima di richiedere assistenza:
i problemi più comuni, spesso si risolvono in pochi minuti!

  • E’ un problema elettrico? Il display è spento?
    Controlla
      • Controlla che il cavo di alimentazione sia saldamente connesso, sia dal lato presa elettrica, sia dal lato stufa. Ci vuole un’attimo a staccarlo con la scopa mentre fai pulizia!

      • Controlla che l’interruttore principale della stufa (se presente) sia acceso. Si trova di vicino alla connessione del cavo di alimentazione…

      • Controlla che ci sia tensione nella presa elettrica alla quale è connessa la stufa. Attacca l’aspirapolvere e vedi se funziona…

  • Il pellet non scende nel crogiolo?
    Controlla
      • Controlla che non sia scattata la protezione termica. Il pulsante di riarmo è nascosto dietro questa protezione:



        La posizione varia da modello a modello, ma è sempre visibile senza smontare la stufa. Cerca nella parte posteriore o laterale. Se è presente, devi svitare il tappo nero con una moneta, e premere il pulsante all’interno, fino a quando senti un click. Può essere necessario utilizzare una matita o un oggetto appuntito. 
        ATTENZIONE: Se scatta questa protezione significa che sono state raggiunte temperature troppo elevate dell’aria, o dell’acqua nell’impianto se si tratta di una termostufa / caldaia. Se il difetto si ripresenta, ti consigliamo di non utilizzare la stufa e di richiedere un intervento, in quanto potrebbe essere una situazione pericolosa!

      • Controlla che non ci siano corpi estranei o accumuli di segatura nel serbatoio che possano bloccare la coclea di caricamento: spegni la stufa e disinserisci la spina di alimentazione, quindi svuota completamente il serbatoio del pellet con l’aiuto di una paletta o un pentolino, e aspira accuratamente tutti i residui. Prova quindi a selezionare dal menu utente la voce ‘caricamento coclea’ (consulta il manuale d’uso della tua stufa): dopo qualche istante, devi notare che la coclea giri regolarmente senza sforzi. Se è così, ricarica il pellet e riavvia la stufa.

  • E’ un problema di combustione? La fiamma è strana o “molle”?
    Il pellet non brucia bene e si accumula residuo nel crogiolo? 

    Controlla

      • Controlla che tutti gli sportelli, le ispezioni e l’eventuale cassetto cenere siano chiusi saldamente.

      • Verifica sul manuale d’uso se hai effettuato correttamente tutte le operazioni di pulizia utente. Clicca su questi link per scaricare il manuale:

        :: Ravelli – Ecoteck ::


      • Controlla ed eventualmente pulisci in canale da fumo, cioè il tubo che collega la stufa alla canna fumaria. In particolare il raccordo a “T” che solitamente è installato subito all’uscita della stufa. Un accumulo di cenere può creare un tappo che non permette il giusto passaggio dei fumi.

      • Dai un occhiata veloce alla canna fumaria, anche se l’hai fatta pulire di recente. Il nido di un uccello sul comignolo… è un eventualità molto più frequente di quanto ci si possa aspettare!

      • Hai cambiato tipo di pellet? Additivi o maggiore umidità possono provocare questi problemi… acquista 3 o 4 sacchi di pellet certificato e fai una prova!
      • E’ ora di eseguire la manutenzione periodica? Se è più di un anno che non fai controllare la stufa da un tecnico oppure il display visualizza ‘Service’ con un segnale acustico, è necessario fare una bella pulizia a regola d’arte. Contattaci subito!

 

Non hai risolto il problema? Si tratta di un altro difetto?
e’ ora di contattarci:

Compila il modulo qui sotto, sarai ricontattato con la modalità che preferisci, nel minor tempo possibile. Se sei già nostro cliente, utilizza il nome e cognome che hai già rilasciato nei precedenti interventi.